FILM GRATIS

Cosa c’è di meglio di una serata in compagnia davanti ad un bel film? Guardare un film in Tv è uno dei più comuni passatempi di adolescenti e adulti, ma anche di bambini. Al giorno d’oggi ci sono tantissime possibilità per poter guardare film gratis senza problemi. Attualmente, anche nel nostro Paese, sono disponibili tantissimi siti web che consentono di guardare film in streaming gratis, i quali poi possono essere trasmessi, tramite appositi dispositivi, anche sugli schermi delle nostre TV. Si parla di qualsiasi tipologia di pellicola, dalle più classiche, d’epoca, fino ad arrivare ai giorni nostri.

Sono diverse le modalità che si possono sfruttare per guardare film gratis. Per esempio, alcuni siti permettono di farlo dopo l’iscrizione, altri invece non necessitano neanche di login e registrazione. E’ molto utile, quindi, avere bene le idee chiare e sapere dove è possibile ricercare e guardare un film gratis.

Ci sono anche tante app per smartphone e tablet che consentono di guardare film in streaming totalmente gratis. Ciò permette di rilassarci durante un viaggio in treno, per esempio, oppure nei momenti in cui non c’è la possibilità di sfruttare un pc o uno schermo più grande, come quello della TV.

Come già abbiamo accennato, la cosa positiva è che si possono trovare davvero tutti i tipi di film, da quelli d’epoca a quelli più recenti, rispondendo ai gusti e alle necessità di tutti. Oltre a questo, la maggior parte dei servizi mette a disposizione una sorta di classificazione in categorie: per esempio, film horror, film romantici, film thriller e così via. In questa maniera la scelta è ancora più intuitiva e semplice da parte degli utenti.

Vediamo nel dettaglio come ci possiamo muovere sul web per trovare i migliori siti dove guardare film gratis anche per quanto riguarda il nostro smartphone.

Come scaricare film gratis

E’ facile che chi abbia intenzione di guardare film gratis spesso e volentieri sia interessato anche a scaricarli gratis. Sebbene moltissime persone al giorno d’oggi si accontentino soltanto di guardarli in streaming, molti altri preferiscono scaricare direttamente le pellicole per magari conservarle e guardarle in seguito, oppure per comporre una sorta di piccola videoteca personale. Attualmente il web mette a disposizione tanti software differenti per scaricare pellicole gratis in maniera più o meno veloce.

Si tratta di software che consentono di scaricare sia se si sfrutti un sistema operativo come Windows, sia MacOs, Linux e tanti altri. Se prima, fino a qualche anno fa, la maggior parte degli utenti sfruttava programmi come eMule per scaricare film gratis dal web, attualmente esistono tanti altri metodi altrettanto efficaci. Alcuni, per esempio, richiedono la condivisione di file in fase di download, ancora una volta quindi programmi definiti Peer to Peer (P2P). Altri, invece, consentono di scaricare direttamente le pellicole senza condividere alcun file. Vediamo insieme alcuni software che sono particolarmente noti per scaricare film gratis.

Uno di questi è sicuramente JDownloader. Si tratta di un download manager che consente, tra le altre cose, anche scaricare film gratis grazie a servizi di hosting provenienti da qualsiasi altro sito che ospiti il file che ci serve. Questo viene aggiornato costantemente. Basta scaricare il programma sul proprio pc e poi, una volta istallato, visitare la pagina web che ospita il file che si vuole scaricare e copiare l’indirizzo che si trova nella parte dell’URL del browser: all’istante il programma stesso riuscirà a catturare i collegamenti e basterà premere play per avviare i vari download dei file.

Altro programma molto popolare che viene utilizzato spesso per scaricare film gratis è sicuramente qBitTorrent. Si tratta di un programma che serve proprio a scaricare file in versione BitTorrent dalla rete. E’ un programma gratuito, abbastanza leggero e molto facile da usare. Si può utilizzare con sistemi operativi Windows, MacOs e Linux. Una delle cose maggiormente positive è il fatto che non presenti praticamente pubblicità. Per scaricare questo programma basterà recarci sul sito ufficiale e cliccare su “download”. Una volta scaricato, si potrà, dopo aver accettato il contratto di licenza, installarlo con tutta facilità. A procedura finita possiamo farlo partire in maniera molto rapida: dopo aver cliccato sul motore di ricerca apposito, possiamo digitare il nome del film che vogliamo scaricare e cliccare su di esso o premendo invio. Si possono poi ordinare i risultati di ricerca in base al numero di fonti disponibili, che consentiranno di scaricare in maniera ancora più rapida il file e avviare lo scaricamento del file con doppio click.

Ci sono, online, anche diversi siti web che consentono di ricercare al meglio i Torrent disponibili per un determinato film. qBitTorrent necessita, come altri programmi, di aprire le porte del router per funzionare al meglio. Bisogna scoprire quale sia la porta utilizzata dal programma e settarla poi nelle impostazioni del nostro router. Un’operazione molto semplice ma molto importante perché potrebbe essere determinante sulla buona riuscita dello scaricamento del nostro film.

Sebbene sia diventato abbastanza obsoleto come programma, non possiamo evitare di citare eMule. Il programma, infatti, rimane comunque uno dei più efficienti per scaricare film gratis da internet, visto che può sfruttare un archivio davvero enorme da cui poter attingere. Specialmente se si parla di pellicole italiane, magari non troppo famose. Diciamo che in linea di massima il lato negativo di questo software è il fatto che non garantisca una velocità eccellente in fase di download, almeno non sempre. Utilizzarlo è davvero molto facile. Basta scaricare eMule dal sito ufficiale e installarlo sul proprio pc. Ricordiamo che ci sono delle versioni adatte a Windows e Linux. Una volta finita l’operazione si potrà avviare il programma e cercare il film nell’apposita area e poi fare doppio click per avviare il download. Anche in questo caso sarebbe opportuno avviare l’apertura delle porte del router per scaricare al meglio altrimenti non si riescono ad ottenere risultati favorevoli.

Ricordiamo che prelevare abusivamente da internet e condividere contenuti protetti da copyright è comunque un reato. Queste indicazioni sono puramente a scopo illustrativo.

Come vedere film gratis

Sebbene molte persone abbiano necessità di scaricare i film, per i motivi sopracitati, ci sono tante altre persone che si accontentano semplicemente di guardarli in streaming gratis all’occorrenza. Esistono tantissime possibilità da poter sfruttare per guardare film gratis su internet. Ci sono tanti siti web che permettono di poter usufruire di questo servizio. In questo caso, dobbiamo chiarire che ci sono anche diversi siti che non sono sempre raggiungibili o possono sembrare completamente chiusi. Questo è soltanto vero all’apparenza nella maggior parte dei casi. Esiste un metodo, infatti, per bypassare questo problema. Bisogna aggirare il tutto modificando i DNS, attraverso una serie di passaggi molto semplici che elencheremo di seguito.

Dopo aver cliccato sul pulsante “start” del pc, dobbiamo digitare “centro connessioni di rete e condivisione”, cliccarci sopra e nella finestra che si apre cliccare sulla connessione che si sta utilizzando (wireless o LAN). Cliccare poi su “proprietà” e nella finestra che si apre andare sulla voce “protocollo Internet versione 4 TCP/IPv4. Si aprirà un’altra finestra che permetterà di spuntare sulla voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS): a questo punto possiamo digitare il nostro DNS preferito, ovvero 8.8.8.8 e oppure 8.8.4.4 e. Infine premere su “ok” e il gioco è fatto! In questa maniera potremo bypassare il problema sopracitato, perché abbiamo inserito i DNS Google.

Altro problema che si può presentare guardando i film gratis in streaming è una pubblicità molto aggressiva, che magari si presenta con fastidiosissimi pop up che si aprono a catena. Si tratta di una pubblicità molto invasiva che può però essere bloccata in alcuni casi. Sul browser Google Chrome, per esempio, ci sono delle impostazioni che consentono di bloccare tutti i pop up ed escludere quindi le pubblicità moleste. Vediamo insieme una tecnica che possiamo utilizzare. Allora, in primo luogo andiamo su Chrome e facciamo clic sui tre puntini in alto a destra, proprio sotto la “X” che indica la chiusura della pagina in corso. Si aprirà così il menù da cui dobbiamo accedere alla voce “impostazioni”, andiamo ancora avanti fino ad arrivare alla voce “avanzate” e qui arriviamo nella sezione “privacy e sicurezza”.

In questa sezione dobbiamo fare clic su “impostazioni contenuti” e poi su “popup e reindirizzamenti”. Solitamente la spunta dovrebbe essere abilitata, ma possiamo anche disattivarla o cliccare sulla voce di destra che dice “blocca” o “aggiungi”. In questa maniera possiamo optare per inserire dei link di alcuni siti particolari di cui vogliamo bloccare la pubblicità che riteniamo fastidiosa o aggressiva. Soprattutto possiamo bloccare i reindirizzamenti. Per tornare alle impostazioni precedenti basta cliccare su “consenti popup e reindirizzamenti”.

Ovviamente, è inutile dire che la maggior parte dei siti che trovate online vive proprio grazie alla pubblicità, anche se alcuni di essi si comportano in modo scorretto, inserendo una pubblicità molto aggressiva.

Un’altra informazione che vi risulterà sicuramente utile quando avrete voglia di guardare un film gratis in streaming è quella relativa alla qualità della pellicola. Se ci fate caso, a fianco al nome del film solitamente ci sono delle sigle che indicano proprio la qualità del filmato che è disponibile. Ecco una panoramica delle principali sigle che potete trovare e che vi può risultare davvero utile per scartare alcune opzioni.

Per esempio, quando leggiamo la sigla “CAM” si parla di una qualità video molto scarsa, che di solito si riferisce a qualcosa di registrato con una telecamera nascosta direttamente puntata sullo schermo del cinema. Discorso simile se troviamo la sigla “TS”, che sta per TeleSync; si parla della stessa sopracitata ma questa volta utilizzando una telecamera professionale. Anche “TC”, TeleCine, è tipica di un filmato con qualità scadente: si parla in questo caso di una apposita macchina di registrazione che riversa le pellicole da 35mm. Molto spesso è presente negli studi di cinema. Leggermente superiore, ma non di alto livello, è la qualità “TS SCREEN VHS SCR”: in questo caso si parla di un film registrato da una videocassetta VHS e quindi presumibilmente una registrazione avvenuta da una casa cinematografica per uso esclusivo della critica.

Una qualità accettabile è quella “Screener” o “Dvd SCR”. In questo caso si parla di una registrazione avvenuta direttamente da un DVD. E ancora, possiamo trovare la sigla “DVD Rip”: qui si parla di un film registrato da DVD tramite un codec di compressione come può essere il DivX. Si tratta di un filmato in buona qualità. Andando avanti troviamo poi “HDTV RIP”: in questo caso parliamo di un filmato registrato da una TV con segnale di ricezione di alta definizione. A questa categoria, per esempio, fanno parte anche i filmati in SATrip, che caratterizzano film registrati da una TV satellitare. Si parla di ottima qualità video. Andando a migliorare, troviamo poi i BDRip/BDMux. Per quanto riguarda questi filmati, la qualità è probabilmente la più alta che si può trovare in internet. Utilizzano l’audio in AC3 o DTS e i filmati sono in formato mkv o mp4. Si parla di 1080 pixel.

Come scaricare film gratis su Android

Come abbiamo accennato all’inizio del nostro articolo, al giorno d’oggi è possibile guardare un film gratis anche dal proprio dispositivo Android. Ma se volessimo scaricare un film gratis su un dispositivo Android? Anche questo è possibile. Che si tratti di tablet o smartphone, connessione WiFi o rete mobile, tutto ciò è possibile. Ci sono una serie di applicazioni che consentono sia lo streaming dei film sia il download, in maniera totalmente gratuita. Android, nella fattispecie, offre la possibilità di scaricare diverse app che consentono poi la visione offline e quindi di scaricare i film. Insomma, si può fruire di una serie di servizi davvero molto funzionali. Vediamo nel dettaglio alcune app che consentono di scaricare film gratis.

Per esempio, possiamo trovare MediaTap Downloader. Questa è un’app molto facile da usare, funzionale e rapida che viene usata per sistemi operativi Android. Si può scaricare qualsiasi tipo di file, oltre che film, quindi. Una volta scaricato si può guardare il film senza preoccuparsi di essere connessi ad internet. Quest’app è eccellente perché funziona grazie al fatto che supporta i principali siti di streaming online. E’ semplicissimo avviare un download, basta digitare un link o cercare un film nella barra di ricerca apposita e procedere.

Altra app che ci sentiamo il dovere di citare per scaricare film sul nostro dispositivo Android è sicuramente AVD Android Video Downloader. In questo caso è eccezionale il servizio disponibile perché consente di scaricare film direttamente da un link video, il quale si può ottenere direttamente da un browser. Basta cliccare sul collegamento video che si vuol scaricare e il gioco è fatto.

Come scaricare film gratis su Ipad

Ma se avessimo voglia di scaricare dei film sul nostro Ipad? E’ possibile anche questo. Basta utilizzare alcune app apposite! Per esempio, non molti sanno che la stessa app di Netflix consenta oltre che di guardare dei film e delle serie TV, anche scaricare dei film totalmente gratis. Alcuni contenuti offline, infatti, sono gratis e senza alcun vincolo. Basta utilizzare l’app, selezionando il nostro film tramite l’icona della freccia: c’è un’apposita voce che recita “disponibili per il download”.

Altra app che consente di scaricare film gratis sul nostro Ipad è VVVVID. Si tratta di una delle migliori app di video on-demand gratis. Si possono non solo guardare tanti film, anche in italiano, ma anche scaricarli facilmente. Basta registrarsi.

Siti dove vedere film gratis

Arriviamo alla parte pratica del nostro articolo. Ecco in maniera concreta quali sono i siti dove si possono guardare film gratis online. Ovviamente si tratta soltanto di una parte dei siti che permettono ciò, ma sicuramente vi torneranno utili. Sicuramente tra i più noti in circolazione c’è https://cineblog01.bid/ ; troviamo poi https://altadefinizione.dance/ .

Questi due sono probabilmente i siti dove guardare film in streaming gratis più conosciuti, ma ci sono anche altri portali che consentono questo servizio, tra questi: Tantifilm.cool; CinemaHd.guru; Casacinema01.club; Filmsenzalimiti01.online; Eurostreaming01.club; Guardaserie.host; Altaserie.com; EuroStreaming.bid; Cinefun.co; Ilgeniodellostreaming.pet.

C’è da dire che, spesso, questi siti cambiano il loro dominio, quindi bisogna sempre rimanere aggiornati!

Cineblog come funziona

Come abbiamo detto precedentemente, sicuramente uno dei portali più famosi per guardare film in streaming gratis è Cineblog. Si tratta di un sito web dove poter guardare gratuitamente film e serie tv, senza obbligo di registrazione. Si può trovare davvero di tutto: dai grandi classici, passando per i film di nicchia, fino a quelli più recenti. E’ stesso il portale che consente di poter scegliere tra gli ultimi film caricati, oppure di effettuare la ricerca autonoma.

Cineblog, ogni mese, riceve milioni di visite da parte di utenti italiani e non solo. Anche in questo caso, l’urlo cambia periodicamente, quindi bisogna stare attenti a non perdersi quello nuovo. Una volta arrivati sul sito, comunque, è davvero semplice fare la nostra ricerca. C’è una barra in alto che consente di digitare il nome del film che abbiamo intenzione di guardare e premere invio. Una volta effettuata la ricerca, possiamo poi cliccare sul nome del film che ci interessa oppure andare avanti. Una volta cliccato sul film che abbiamo intenzione di guardare. A questo punto basterà scegliere la qualità della pellicola e si potrà cliccare sul tasto “play”. Comunque sia, basterà recarsi sul sito per capire facilmente come usarlo e poter guardare film gratis.

Uno dei problemi che si possono riscontrare, e che ovviamente prescinde dal sito utilizzato per guardare i film in streaming, è quando il film che si sta guardando si interrompe continuamente. Quando il film “si blocca”, però, possiamo ricorrere ad una serie di soluzioni. Per prima cosa dobbiamo controllare la nostra connessione ad internet: utile può essere recarsi sul sito ufficiale di alcuni strumenti che consentono di controllare la velocità con cui navighiamo (come SpeedTest di Ookla).

Qui, una volta effettuato il test, possiamo venire a conoscenza di tutti i fattori e i valori che riguardano la nostra connessione ad internet. Ogni portale è comunque molto semplice da usare e particolarmente intuitivo. Uno dei fattori principali che dobbiamo controllare è sicuramente il ping: questo dovrebbe presentare un valore inferiore al 30. Oltretutto, dobbiamo controllare anche il valore del settore “download”: qui dobbiamo controllare se è segnalato un valore di almeno 10.00. Sono questi due principali fattori da controllare, ma non è tutto. Anche un pc troppo obsoleto o troppo lento, per esempio, potrebbe essere la causa del continuo blocco del nostro film. In questo caso possiamo provvedere chiudendo tutte le app o i programmi in esecuzione mentre guardiamo un film. In questa maniera saremo capaci di liberare memoria e quindi evitare continui blocchi.

Come scaricare film da Cineblog

Abbiamo visto come poter guardare un film su Cineblog, ma se avessimo voglia di scaricarli da lì? E’ possibile, vediamo come. In questo caso possiamo utilizzare alcune estensioni di Chrome (come Video DownloadHelper) che consentono facilmente l’operazione. Una volta che abbiamo trovato il film da scaricare, ci basterà cliccare sul titolo e aspettare che si apra la pagina apposita. Come sappiamo, il video è di solito disponibile in vari formati, in diverse risoluzioni. Una volta installata l’estensione che abbiamo scelto, dobbiamo seguire dei semplici passaggi.

Nella pagina del film, dobbiamo premere su uno dei player per guardarlo in streaming. Aspetta alcuni secondi dopo l’avvio del film, poi metti in pausa. Vai sull’estensione, cliccaci sopra e osserva il menù che si apre. A questo punto ti si presenteranno davanti i vari flussi video, dei diversi formati, e scegli quello che più ti aggrada. A questo punto si aprirà una finestra che indica il metodo di scaricamento: puoi scegliere se usare un’altra app integrativa o usare il browser. Opta per la seconda scelta e scegli la cartella di destinazione dove salvare il file e il gioco è fatto!

Siti come Cineblog

Come abbiamo detto, esistono diversi siti che permettono di sfruttare le stesse funzioni di Cineblog e quindi scaricare e guardare film gratis. Molti di essi li abbiamo citati nella sezione apposita, basta scorrere in alto l’articolo. Un altro sito molto diffuso è Altadefinizione.

Come scaricare film da Altadefinizione

Così come Cineblog, anche Altadefinizione permette di scaricare film gratis, oltre che guardarli. Anche in questo caso possiamo sfruttare alcune estensioni e procedere proprio nella stessa modalità con cui scarichiamo i film su Cineblog (leggi sopra il procedimento dettagliato).